Vin brulé

Category,

Yields4 Servings
Prep Time10 minsCook Time15 minsTotal Time25 mins

Direi che questi pomeriggi piovosi iniziano a stancarmi...però conosco un rimedio per tirarmi su di morale e per riscaldarmi ed è il mio adorato vin brulé. Vi lascio la mia ricetta.
 500 ml vino rosso (io uso il primitivo di Manduria)
 100 g di zucchero semolato
 5 chiodi di garofano
 1 stecca di cannella
 la buccia di 1 arancia
Ovviamente potete anche usare un qualsiasi vino che avete a disposizione in casa.

1

Mettere tutto in una pentola sul fuoco, appena inizia a sobbollire, spegnere e lasciare in infusione fino a raffreddamento con coperchio. Imbottigliare e riscaldare la quantità desiderata all'occorrenza.

Io me ne preparo sempre una piccola scorta, così raddoppio o triplico le dosi, lo imbottiglio e quando ho voglia me ne scaldo una tazza.

Ingredients

Direi che questi pomeriggi piovosi iniziano a stancarmi...però conosco un rimedio per tirarmi su di morale e per riscaldarmi ed è il mio adorato vin brulé. Vi lascio la mia ricetta.
 500 ml vino rosso (io uso il primitivo di Manduria)
 100 g di zucchero semolato
 5 chiodi di garofano
 1 stecca di cannella
 la buccia di 1 arancia
Ovviamente potete anche usare un qualsiasi vino che avete a disposizione in casa.

Directions

1

Mettere tutto in una pentola sul fuoco, appena inizia a sobbollire, spegnere e lasciare in infusione fino a raffreddamento con coperchio. Imbottigliare e riscaldare la quantità desiderata all'occorrenza.

Io me ne preparo sempre una piccola scorta, così raddoppio o triplico le dosi, lo imbottiglio e quando ho voglia me ne scaldo una tazza.
Vin brulé
(Visited 92 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *